Tre volontari alla Bambakofi

Da inizio gennaio tre giovani volontari sono attivi presso la Bambakofi Academy. Si tratta di due civilisti, Norman di Basilea che è già stato attivo presso la scuola nell’inverno 2016, e Alessio di Bellinzona. Con loro anche la giovane Giada di Bironico.

Norman riprenderà il lavoro svolto in precedenza a favore del campo agricolo e fornirà assistenza alla neo-nominata responsabile amministrativa per ottimizzare i processi contabili e gestionali.

Alessio avrà modo di interagire con il personale scolastico nell’organizzazione di lezioni particolari e nel sostegno alle allieve ed agli allievi che incontrano maggiori difficoltà nell’apprendimento. Si occuperà pure un’assistenza specifica ad una famiglia di ex-allievi in aiuto di una loro sorellina con seri problemi di salute.

Giada è una volontaria che ha deciso di fare un’esperienza a contatto con la realtà africana e offrirà alla scuola le sue competenze nell’organizzare lezioni speciali di lingua italiana, attività sportive e ludiche a favore di allieve ed allievi.

Grazie di cuore a questi giovani volontari per l’impegno e l’entusiasmo che mettono a disposizione del progetto Atkye in questo loro periodo di volontariato! 

Giornata memorabile alla Bambakofi Academy!

Sono stati pubblicati i risultati degli esami di stato che si svolgono alla fine del ciclo primario di 8 anni. Due delle ragazze che frequentano la nostra scuola hanno ottenuto un punteggio straordinario. Infatti Mercy con 439 punti figura addirittura quale migliore allieva di tutta la contea di Kilifi e Rehema con 434 la tallona di pochissimo. Un’altra ragazza, Flora, con 416 punti ha pure ottenuto un risultato eccellente.

La scuola è stata visitata da giornalisti, la televisione ne ha parlato in diversi servizi, una piccola carovana di veicoli addobbati a festa ha portato le due allieve ‘in trionfo’ per le strade della regione.

Questo bellissimo successo da parte di due giovani provenienti da famiglie prive di risorse economiche rappresenta un motivo di grande gioia non solo per gli insegnanti, il personale della scuola, il comitato locale, compagne e compagni.

Anche i comitati del progetto Atkye in Svizzera e Italia si uniscono idealmente alle celebrazioni, coscienti della bontà del lavoro svolto. Questo successo non potrà che motivare tutti i volontari attivi a moltiplicare gli sforzi affinchè le condizioni di studio nella scuola possano favorire il raggiungimento di altri bei traguardi come questo.

(Vedi le foto)

Come era facilmente intuibile, Mercy e Rehema sono state chiamate da due delle migliori scuole nazionali in assoluto del Kenya, la Kenya High School (http://www.kenyahigh.ac.ke/) rispettivamente la Alliance High School (http://www.alliancehighschool.ac.ke/) dove potranno studiare in un ambiente stimolante, a contatto con le altre e gli altri allievi che hanno ottenuto risultati di eccellenza agli esami di stato. Auguri per una luminosa carriera scolastica!