La storia

L’Associazione ATKYE viene fondata nel 1997 a Lugano. Inizialmente l’impegno delle fondatrici si è concentrato sull’orfanotrofio di Karatina, situato a 130 chilometri a nord di Nairobi, capitale del Kenya. Ora ATKYE è un’associazione formata da volontari iscritta alla FOSIT (Federazione delle ONG della Svizzera Italiana) che sostiene la scolarizzazione di ragazzi/e nella regione costiera del Kenya (contea di Kilifi) mediante una propria scuola e collaborazioni con altre scuole. Finanziariamente si avvale dei contributi di sostenitori privati, principalmente mediante madrinati a distanza; raccoglie inoltre fondi partecipando ad eventi vari con bancarelle etniche, organizzando catering ed intervenendo ad altre iniziative intraprese dai suoi membri; saltuariamente, con la supervisione della FOSIT,  riceve aiuti da parte di cantone, comuni o altri enti pubblici, previa partecipazione ai concorsi imbanditi dagli stessi.

 

Per saperne di più